PDA

View Full Version : Mamma o papà?



tyler durden
04-03-2008, 05:07 PM
USA. Un uomo al quinto mese di gravidanza. Non è uno scherzo. Thomas Beatie è nato femmina e da giovanissimo si è sottoposto ad un intervento per cambiare sesso, facendosi ridurre il seno ed eseguendo una terapia con il testosterone, ma senza cambiare l’apparato riproduttivo femminile.

Da 10 anni, sotto il profilo legale, è un uomo a tutti gli effetti ed oggi vive con la sua compagna Nancy, a Bend, nell’Oregon. La coppia, ad un certo punto, ha voluto un figlio ma lei, Nancy, non poteva concepire perché soffre di una grave forma di endometriosi, malattia dell’utero. Ecco, quindi, la decisione di Thomas di avere una gravidanza. Il transessuale, infatti, ha sospeso la terapia ormonale ed il suo corpo ha ripreso a funzionare come quello femminile. Dopo aver incontrato diversi problemi legali, è riuscito ad avere la gravidanza con una donazione di sperma congelato. Il primo tentativo è fallito con un aborto, ma il secondo è andato a buon fine. I due, ora, aspettano una bambina che nascerà ai primi di luglio. La storia, che a tratti ricorda quella del film “Junior”, in cui Arnold Schwarzenegger era “incinto” per un esperimento di fecondazione artificiale, è stata raccontata dalla rivista “The Advocate” di Los Angeles dove è apparsa la foto di Thomas in “dolce attesa"

http://www.brightcove.tv/title.jsp?title=1472307137
voi cosa ne pensate?

Figlio di Odino
04-03-2008, 05:21 PM
Liberissimi di fare ciò che vogliono :)
Se vogliono averne uno, lei non può, e non vogliono adottare... Hanno trovato una soluzione alternativa, non vedo dove stia il problema :)

4_8_15_16_23_42
04-03-2008, 05:23 PM
non credo che sia cosi tanto contro natura... ci sono un sacco di persone che giudicano contro natura gli omosessuali o i transuessuali. io credo che sia una cosa bellissima e un'infinita prova d'amore smettere di prendere ormoni per poter dare alla propria compagna il figlio che non potrà mai avere, poi la madre sarà comunque la donna.

tyler durden
04-03-2008, 05:25 PM
Liberissimi di fare ciò che vogliono :)
Se vogliono averne uno, lei non può, e non vogliono adottare... Hanno trovato una soluzione alternativa, non vedo dove stia il problema :)

a mio parere se uno decide di diventare uomo lo deve essere fino in fondo le mezze misure nn vanno mai troppo bene :)

tyler durden
04-03-2008, 05:38 PM
non credo che sia cosi tanto contro natura... ci sono un sacco di persone che giudicano contro natura gli omosessuali o i transuessuali. io credo che sia una cosa bellissima e un'infinita prova d'amore smettere di prendere ormoni per poter dare alla propria compagna il figlio che non potrà mai avere, poi la madre sarà comunque la donna.




meglio un bambino in adozione, ce ne sono tanti che hanno bisogno e il diritto di essere felici.Mi viene da piangere a pensare alla vita che avrà e alle domande che giustamente si farà:)

haylda
04-04-2008, 10:00 AM
Non so che dire.....
Sono semplicemente allibita! :eek:

lau
04-04-2008, 10:07 AM
Ahio, discorso taaaanto difficile e complesso...quindi non giudico.
Poi, ammetto, quando leggo queste notizie non so mai se pensare a gesti di coraggio e amore incredibili o al delirio di onnipotenza.

Ci sarebbero da scrivere circa duecento pagine di fila su cosa sia essere genitori, per non rischiare di dire solo banalità. Mi fermo. meglio.

Ah, Tyler, una sola cosa: le mille domande non sono un problema, credo. Voglio ben sperare che chi compie scelte del genere abbia anche già previsto tutte le risposte.

Fiona
04-04-2008, 10:33 AM
Ah, Tyler, una sola cosa: le mille domande non sono un problema, credo. Voglio ben sperare che chi compie scelte del genere abbia anche già previsto tutte le risposte.

La mia preoccupazione è proprio qsta... che risposte gli potranno dare mai?! :confused:

O meglio ancora, nonostante tutte le risposte del mondo, qsto piccolino/a prima o poi si sentirà "diverso"... :(

lau
04-04-2008, 10:56 AM
La mia preoccupazione è proprio qsta... che risposte gli potranno dare mai?! :confused:

O meglio ancora, nonostante tutte le risposte del mondo, qsto piccolino/a prima o poi si sentirà "diverso"... :(

Le risposte penso che non potranno essere altro che la verità. Cosa che i figli di solito accettano meglio di noi grandi. Sulla diversità...bè la diversità può essere anche ricchezza, per fortuna e non necessariamente limite.
Sono troppo ottimista sull'intelligenza umana? :rolleyes:
...non disilludetemi..

Judas Booth
04-04-2008, 12:08 PM
Mi sembra evidente che il problema è la definizione legale di cambio di sesso che hanno nell'Oregon: può avere figli, quindi è ancora una donna.

tyler durden
04-04-2008, 07:22 PM
Ahio, discorso taaaanto difficile e complesso...quindi non giudico.
Poi, ammetto, quando leggo queste notizie non so mai se pensare a gesti di coraggio e amore incredibili o al delirio di onnipotenza.

Ci sarebbero da scrivere circa duecento pagine di fila su cosa sia essere genitori, per non rischiare di dire solo banalità. Mi fermo. meglio.

Ah, Tyler, una sola cosa: le mille domande non sono un problema, credo. Voglio ben sperare che chi compie scelte del genere abbia anche già previsto tutte le risposte.

:( non è sempre cosi purtroppo