View Poll Results: Che cos'è l'ALT?

Voters
62. You may not vote on this poll
  • Un universo parallelo sempre esistito

    10 16.13%
  • Una biforcazione creata dall'incidente

    20 32.26%
  • Una bolla destinata a implodere e a riassorbirsi

    5 8.06%
  • Un flash forward del finale di serie, che sarà un reset totale o parziale

    16 25.81%
  • Una visione o una realtà virtuale

    9 14.52%
  • L'unica vera realtà: è l'isola a essere un sogno o una realtà virtuale

    2 3.23%
Closed Thread
Page 98 of 140 FirstFirst ... 48 88 96 97 98 99 100 108 ... LastLast
Results 971 to 980 of 1394

Thread: Flash sideways (Realtà parallela)

  1. #971

    Default

    Io penso che Desmond voglia far veder a Locke l'altra realtà e non sa come farlo,può darsi che inconsciamente parta a tutto gas provandoci un pò di gusto ad investire Locke..

    Ma una cosa forse mi è sfuggita..Hugo è diventato ricco senza a vincere alla lotteria no?non ha mai sentito i numeri e questo poichè non è mai stato al Santa Rosa prima di far visita a Libby?

  2. #972
    Join Date
    Dec 2008
    Location
    Napoli/Berlin
    Posts
    1,339

    Default

    Ripensandoci,
    se Desmond ha investito Locke per mandarlo all'ospedale da Jack o per avvicinarlo alla morte in modo da "vedere" l'altra realtà... beh, non è un po' drastico e rischioso come metodo? Se lo avesse ucciso, non sarebbe fallito il suo piano?

  3. #973

    Default

    a questo proposito, appunto considerando la drasticità del gesto di desmond, ho pensato anche che la sua intenzione è di uccidere locke per far sì che egli si "risvegli" nel se stesso on island, non in quello sepolto ovviamente... nel farlocko, cambiando così le carte in tavola e togliendo un elemento, la fisicità, fondamentale nella guerra di mib.
    ma sinora, a parte desmond e juliet, nessuno della realtà isola ha avuto consapevolezza della realtà lax, quindi boh...



    "Nessuno muore da solo, Jack. Hai avuto bisogno di tutti loro"




  4. #974

    Default teoria (doppia) dell'insonne.

    sviluppo in questo topic l'idea sorta altrove, sperando in un merge tra questi due thread, sia per evitare di disperdere concetti sia per evitare di rimbalzare da un topic all'altro.
    Quote Originally Posted by eloise kruczynski View Post
    Quote Originally Posted by MisterPink View Post
    intendevo due realtà parallele da sempre esistite e messe in comunicazione da Jughead, come ipotizzava Eloise, oppure l'idea di Kim che la ALT "sbocci" grazie all'esplosione, senza alcun passato condiviso con la OR. Ipotesi sulle quali rimango ancora scettico per la valenza narrativa, IHMO.
    a onor del vero l'ipotesi delle realtà messe in comunicazione da jughead è di dharmilla, mentre io di contro, in un confronto con faramir, dicevo che jughead ha solo generato una realtà a sé stante che non condivide il passato della realtà isola da cui ha avuto origine, come per altro asserisce kim.
    proseguirei questo discorso nel topic flashsideways, perché mi vorrei focalizzare sui tuoi dubbi sulla valenza narrativa alla luce dell'ultimo episodio e nel contempo vorrei anche unire le due ipotesi suddette in un unico scenario incentrato sul ruolo di desmond nelle realtà parallele.
    quindi


    se ammettiamo che la realtà lax sia sbocciata - come dice kim e affermavo io in altri termini una cinquantina di pagine fa - a seguito del fenomeno scatenante jughead (paragonabile a un big bang) non condividendo però il passato pre-jughead, potrebbe anche venir naturale ritenere che in qualche modo questi due universi a sé stanti siano legati a doppio filo da una sorta di passaggio, di wormhole se vogliamo.
    innanzi tutto, la possibilità che ci sia un canale comunicativo, un corridoio tra una realtà e l'altra è riconducibile sia alla consapevolezza che i doppelganger laxiani stanno avendo dei loro doppi on island (a prescindere da desmond), sia dall'esempio della loro immagine che insistentemente vediamo riflessa nello specchio, specchio spesso metaforicamente considerato quale porta d'accesso a un'altra dimensione.
    ora, ammettiamo che l'universo generante - l'universo isola - possa collassare in un big crunch scatenato molto probabilmente dalla guerra in atto tra mib e jacob, e ammettiamo che davvero mib possa avere una potenza tale da eventualmente distruggere ogni cosa che a quella realtà appartiene, cosa può fare l'unica persona consapevole - desmond - sia dell'esistenza di entrambe le realtà che del pericolo mib?
    se questa persona non è in grado materialmente di salvare l'universo dall'imminente distruzione, qual è l'unica altra opzione plausibile e fattibile se non riportare la coscienza e l'esperienza di coloro che vivono nell'universo morente verso l'universo potenzialmente ancora stabile, quello lax, appunto?
    di fatto desmond starebbe perpetuando i ricordi nella prospettiva che il big crunch possa avere luogo, cercando nel contempo di evitare una sottospecie di amnesia cosmica che sta dietro al big bounce (che di fatto è una successione ciclica tra creazione - big bang - e distruzione - big crunch*).
    ovviamente non sto affermando con certezza che l'universo isola stia per collassare e che conseguentemente la vittoria sarà di mib, ma sto considerando la possibilità che desmond possa in qualche modo cercare di salvaguardare almeno il ricordo dell'universo isola nell'eventualità che esso possa venir distrutto. e il concetto vale anche per la distruzione, la morte, del singolo personaggio appartenente alla realtà isola, personaggio che verrebbe preservato assieme alla sua esperienza, alla sua redenzione e crescita interiore, nel suo doppio della realtà lax. insomma, sarebbe come se desmond stesse cercando di plasmare le coscienze per dar vita a una sorta di reincarnazione: in pratica potremmo per analogia considerare le sue azioni pari alla volontà che da millenni sta dietro alla trasmissione della cultura, da generazione in generazione.
    in uno scenario simile eloise, forse l'unica altra persona consapevole delle due realtà, e il whh dove li incastro?
    nella realtà isola eloise preserva il whh probabilmente consapevole (magari solo speranzosa) del fatto che la corretta, da lei plasmata, successione di eventi farà sì che si generi un'altra realtà in cui il dramma dell'uccidere il proprio figlio non avrà luogo. sa anche che desmond in entrambe le realtà è sia la sua costante che una mina vagante e per quanto lei stessa lo metta sulla scacchiera nella realtà isola, pare essere cosciente - nella realtà lax - che l'intervento di desmond potrebbe essere se non nocivo almeno non auspicabile nell'immediato.
    non mi è chiaro, ovviamente, se eloise voglia far sì che prima o poi ci sia una presa di coscienza da parte dei laxiani della vita dei loro doppi sull'isola, o se, di contro, voglia invece tenere i due universi separati. forse teme delle ripercussioni, ma non pone un veto totale alla necessità di desmond di connettersi col se stesso on island e di far connettere i laxiani coi loro doppi.
    insomma, comunque la si voglia mettere, da poliziotto temporale eloise vedrebbe a mio parere entrambe le realtà preservate nonostante la connessione tra i due universi stia diventando evidente non solo a lei presunta onnisciente e a desmond, ma anche a coloro che in teoria dovrebbero soccombere e vivere senza avere una visione totale degli eventi.
    se non consideriamo eloise quale persona consapevole del multiverso e, contemporaneamente, tutrice del whh, come possiamo allora giustificare le parole dette a desmond sull'ineluttabilità del destino dell'uomo con le scarpe rosse?

    cosa non mi piace di queste mie elucubrazioni...

    volendo considerare le realtà parallele, in primo luogo non mi piace che di fatto si abbia a che fare davvero con delle copie di personaggi che abbiamo amato proprio in quanto protagonisti della realtà isola.
    in secondo luogo mi sembra dolorosamente crudele che desmond possa pensare di rinunciare a moglie e figlio della realtà isola a cuor leggero. certo se la realtà isola sopravvive lui non ci perde nulla, le due realtà restano indipendenti e amen, d'altro canto se la realtà isola soccombe non gli resta che ricreare le situazioni adatte per far sì che suo figlio, charlie, nasca "di nuovo" grazie a un desmond 2.0 consapevole dell'altro desmond...
    se avessi ragione, se davvero desmond sarà il caronte che trasporterà l'esperienza e la crescita interiore dei losties verso le sponde mentali di coloro che vivono nella realtà isola in un samsara sui generis, non so se ne sarei contenta. diciamo che in un certo senso ancora spero che la linea temporale, l'universo sia unico, e che il tutto si risolva o in un reset o in qualcosa di molto simile a ciò che viene narrato in donnie darko.
    ma alla fine che differenza fa se i corpi sono due e la coscienza è una sola?

    se invece siamo difronte a un vero e proprio big bounce, sostanzialemente un reset, se siamo quindi difronte a degli episodi aventi luogo in un'unica linea temporale in loop tra distruzione e rigenerazione di un unico universo, trovo difficile accettare che desmond possa passare, dislocarsi, da un universo morente a uno nascente in un lasso di tempo che, materialmente è pari a miliardi di anni. anche se così potremmo in qualche modo giustificare il disallineamento temporale tra l'universo or e quello lax.
    in sostanza preferisco considerare il concetto alla base del big bounce in senso mooooolto lato e all'interno del sistema multiverso in una quasi contemporaneità degli eventi on island e lax di nascita e distruzione e, contrariamente agli effetti del big bounce, mi piace pensare che desmond riuscirà ad evitare l'amnesia cosmica, se messa così può avere senso...


    *
    Il team di Bojowald, per evitare il paradosso della singolarità iniziale e nel tentativo di conciliare la relatività generale di Einstein con la meccanica quantistica (che a sua volta si fonda sul principio di indeterminazione di Heisenberg), ha elaborato una nuova teoria quantistica-gravitazionale a cicli (Loop Quantum Gravity – LQG). Secondo questa teoria l’Universo sarebbe costituito da anelli di dimensioni infinitesime, di 10−35 metri, ossia dieci miliardesimi di miliardesimi di miliardesimi di nanometri. Questi anelli infinitamente piccoli possono contenere una certa quantità di energia, che, pur aumentando durante il collasso gravitazionale, non può mai diventare infinita. Mandando a ritroso nel tempo le equazioni della LQG è risultato che L’Universo si contrae su se stesso ma non fino ad arrivare alla singolarità iniziale puntiforme. Ad un certo punto della contrazione, a causa del costante aumento dei valori della massa-energia (densità e temperatura), il tessuto spazio-temporale si lacera e la gravità da attrattiva diventerebbe repulsiva, facendo rimbalzare l’Universo in un nuovo Big Bang. Tale processo si ripete in un ciclo perpetuo. Ma il nuovo Universo perde ogni ricordo visto che subisce fluttuazioni diverse da quello successivo e quindi questi dettagli di memoria storica non sopravvivono ed il nuovo è sempre diverso rispetto al precedente (amnesia cosmica).
    fonte: wikipedia



    "Nessuno muore da solo, Jack. Hai avuto bisogno di tutti loro"




  5. #975
    Join Date
    May 2009
    Location
    in the lost room
    Posts
    6

    Default

    Sono basito dalla tua potenza mentale alle 07.29 di mattina...

  6. #976
    Join Date
    Mar 2010
    Location
    Near Novara, North Italy...a small country town...
    Posts
    54

    Default

    Quote Originally Posted by eloise kruczynski View Post
    a questo proposito, appunto considerando la drasticità del gesto di desmond, ho pensato anche che la sua intenzione è di uccidere locke per far sì che egli si "risvegli" nel se stesso on island, non in quello sepolto ovviamente... nel farlocko, cambiando così le carte in tavola e togliendo un elemento, la fisicità, fondamentale nella guerra di mib.
    Ecco, questo mi sembra sensato...perchè anch'io avevo qualche perplessità sul gesto di Desmond: se non era vendetta era comunque un gesto un pò troppo estremo per "risvegliare" Locke!

  7. #977
    Join Date
    Dec 2008
    Location
    Napoli/Berlin
    Posts
    1,339

    Default

    Mi sfugge un punto: considerare l'ALT come generata (sbocciata, o quel che si vuole) dall'esplosione, senza che condivida il passato della OR... cosa significherebbe? Che non ha un proprio passato? O che ha un passato a sè stante, che non include però il momento della bomba, da cui è generato?
    Nel secondo caso, dall'esplosione scaturirebbe fuori un'altra realtà, diciamo così, a forma di V, nel senso che andrebbe a crearsi un passato e un futuro nuovi, che con quell'evento non hanno nulla a che fare, ma che riportano in sè elementi (modificati) dell'altra realtà.

    Fosse solo un "punto di comunicazione" in stile-wormhole, non avrebbe senso pensarlo come causa determinante dell'altra realtà.




    Comunque le vicende stanno prendendo - come già in passato alcuni notavano - fin troppe somiglianze con The Matrix. MiB è un po' l'agente Smith della situazione, Desmond è il Neo che mette in contatto due mondi, eccetera eccetera.

  8. #978

    Default

    L'idea di eloise (la nostra, non quella con i capelli bianchi) mi stuzzica non poco.
    Partendo dal presupposto (non provato, ma affascinante) che con l'esperimento elettromagnetico di Widmore il Desmond di entrambe le realtà condivida la conoscenza globale e contemporanea dell'ALT e dell'OR, il suo piano potrebbe essere quello di mergerli in un'unica realtà ed il metodo proposto da eloise (attraverso i ricordi) è certamente possibile. Sarebbe interessante ipotizzare se il Desmond dell'OR sia completamente cosciente dell'inutilità degli sforzi di preservare questa realtà o se tenterà qualcosa di simile per ostacolare i piani di MIB.
    In un ragionamento del genere entra anche l'atto finale dell'ultimo episodio (l'investimento di Locke) che, per come ci viene mostrato, mi sembra esageratamente cruento per avere il solo scopo di portare John all'illuminazione. Potrebbe invece avere l'obiettivo proprio di uccidere Locke, in quanto, qualora venisse in contatto con i "ricordi" dell'OR, questi sarebbero quelli di MIB e quindi, molto, ma molto pericolosi.
    Un ultima osservazione sul fatto che la distruzione dell'OR porterebbe con sé per Desmond anche la perdita di Penny e di Charlie (il figlio). E' vero (e questo mi porterebbe a pensare che Desmond abbia un piano anche per l'OR), ma non va trascurato il fatto che l'ALT è del 2004 e quindi avrebbe comunque tutto il tempo per...rimettersi in pari.
    Last, but not least: sono proprio uno zuccone per aver capito per ultimo che il contatto tra le due realtà si ottiene con l'amore e con la morte. Amore e Morte, un pò banale, nevvero?

  9. #979
    Join Date
    Jul 2007
    Posts
    234

    Default

    Si, a questo punto condivido anche io l'idea di una realtà parallela che non condivida il passato con quella che conosciamo..Una specie di sdoppiamento dovuto alla forte energia elettromagnetica e/o alla bomba. Perchè a livello narrativo tutto fa pensare che la causa dell'OR sia la bomba, quindi scartando (a mio parere) l'ipotesi biforcazione per il fatto che Ben, il padre, Chang sono ben vivi nella OR e non sono morti nell'esplosione sull'isola, ipotizzo questa idea anche io.

  10. #980

    Default

    Un punto che mi ero dimenticato di sottolineare che starebbe bene con l'implosione della realtà OR a causa della fuga di MIB risiede anche nelle parole di Eloise (quella vera) quando dice a Desmond che "Non è pronto". Pronto per cosa? Per mettere a posto le cose, perché per essere fuori dai pericoli è necessario che l'altra realtà (la OR) sia stata già cancellata. Solo così Eloise è certa che il suo piano abbia il fine previsto. Un intervento di Desmond per mettere in contatto le realtà quando l'OR ancora esiste potrebbe essere fatale per l'ALT.
    Una possibile conseguenza di questo ragionamento è che Eloise e MIB abbiano stretto un patto faustiano (non molto dissimile a quello che MIB ha tentato con altri) e che lo abbiano fatto "prima" dell'uccisione di Daniel. Quando ciò accade, Eloise capisce a cosa MIB si riferiva e dà corso al suo piano.

Closed Thread

Tags for this Thread

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Bitcoin Donations: 14XbHWbqCVnZ1fUVeFaEXPn1Jezu5ngH5w