+ Reply to Thread
Page 1 of 5 1 2 3 ... LastLast
Results 1 to 10 of 42

Thread: TESI DEFINITIVA. Proviamoci...

  1. #1

    Default TESI DEFINITIVA. Proviamoci...

    Ciao a tutti, dopo aver cercato nei vari thread, non sono riuscito a cogliere una sezione che segua tale mia intenzione di far luce su tutti i misteri, senza balzare da argomenti di vario tipo. Questa mia leggera critica nasce dal semplice fatto che spesso si è usciti da ciò che lost ci abbia offerto per poi navigare sulla fantascienza in generale e in molti casi, sulla fisica quantistica. Certo, il bello di questo telefilm è proprio quello di incuriosirci però adesso chiedo a tutti voi, di ricapitolare la situazione ponendovi alcune domande per me fondamentali:

    1)L'isola possiede un'energia, che viene resa equilibrata attraverso una sorgente dove c'è un "tappo" che permette di custodire il male bilanciandolo al bene. Il male in questione sarebbe il fumo nero. Secondo voi come funziona tecnicamente tutto ciò? Cioè la teoria già citata da Brotherofsayd(credo) legata all'antimateria potrebbe essere valida? Lost però non l'ha neanche nominata tale teoria...
    2)I viaggi nel tempo di Desmond sono un capitolo chiuso? Lui segue un'unica linea temporale e comunque non ricorda bene i suoi flash al momento giusto(vedi quando nel bunker Faraday nel 2004 chiede lui aiuto per poi scoprirlo nel 2007 in un sogno...). I suoi flash arrivano persino dai flashsideways tanto da sapere cosa fare perfettamente. Che ne pensate?
    3)In virtù di tale punto su Desmond, la ALT, è una realtà immaginaria creata grazie all'esplosione della bomba? Questo spiegherebbe la connessione che la coscienza di Desmond riesce a creare con essa? Credo di si...
    4) Charles Widemore che vuole precisamente :-) ? Ha sempre avuto un piano sin dall'inizio, compreso Desmond, o a cambiato idea nel tempo?
    5)Eloise come fa ad essere così sicura sull'universo e da chi avrebbe saputo tutto ciò? Da Jacob o da suo fratello? Quest'ultimo infatti, gode del ritorno sull'isola del corpo di John. Quindi che ne pensate?
    6)La nemesi in questione, è consapevole della realtà alternativa? La offre a Richard, Doegen e a Sayd?
    7)John Locke secondo me viaggia con la sua coscienza nel tempo. Da bambino infatti disegna il fumo nero. Credo che ciò avvenga quando tolto il tappo, la nemesi diviene mortale e quindi sostituisce a tutti gli effetti John (anche se per poco tempo). Ciò potrebbe aver intrecciato le 2 coscienze e magari indotto la nemesi a preparare un piano per arrivare al corpo di John. Probabilmente scopre ciò mille anni prima?!? Anche se è un'azzardo, voi che ne pensate? O meglio, la mia domanda è, come fa John a disegnare il fumo nero?

    Rispondere a tali quesiti significherebbe, mettere una bella pietra sopra alla serie ma ho il sentore ke ciò nn avverrà :-(
    Vi saluto

  2. #2

    Default

    1) La storia "Male contro Bene" era solo la versione di Jacob; una sua congettura ispirata da Mother. Che era pazza e assassina. Potrebbe anche essere vera la congettura: non lo sapremo mai, per saperlo bisognava far uscire MIB e vedere quello che succedeva.

    La teoria dell'antimateria dell'altro thread mi sembra, te lo dico da fisico, totalmente sconclusionata, da dimenticare.

    2) ..
    3) Se l'ALT sia stata creata dalla bomba e' uno dei misteri lasciati volutamente insoluti. Se si guarda da un'ottica scientifica e se si colgono alcuni segni, e' cosi'. A me piace questa versione. Pero' ha un senso anche la visione "mistica".
    4) CW vuole il potere che il controllo dell'isola da'. E' un materialista.
    5) ..
    6) Secondo me si. L'alternativa che offre MIB e' il nirvana nell'ALT. Per questo i "doppi" dei nostri nell'ALT si devono svegliare, prendere coscienza, fare la scelta giusta. Anche a stabilire un rifiuto sincrono all'offerta di MIB (non perche' sia il Male assoluto, e' il male relativamente a quello che conviene ai Losties che, in quanto Candidati, se lo ritrovano contro)
    7) ...

  3. #3
    Join Date
    May 2010
    Posts
    223

    Default

    Quote Originally Posted by Daniel Widemore View Post
    7)John Locke secondo me viaggia con la sua coscienza nel tempo. Da bambino infatti disegna il fumo nero. Credo che ciò avvenga quando tolto il tappo, la nemesi diviene mortale e quindi sostituisce a tutti gli effetti John (anche se per poco tempo). Ciò potrebbe aver intrecciato le 2 coscienze e magari indotto la nemesi a preparare un piano per arrivare al corpo di John. Probabilmente scopre ciò mille anni prima?!? Anche se è un'azzardo, voi che ne pensate? O meglio, la mia domanda è, come fa John a disegnare il fumo nero?
    a-Non so dare una risposta, ma è un mio chiodo fisso che il legame fra Locke e Flocke sia più forte di quanto sembri sia ai commentatori che ai personaggi del serial (vedi la faccetta smarrita e triste di Flocke quando alla fine Jack gli dice che lui non è Locke e che usurpa la sua memoria etc... e raramente le faccette degli attori di lost sono casuali)
    b-Credo anch'io che lo stappo e ritappo dell'isola (poco analizzato nei vari interventi, malgrado qualche mio tentativo per lo più ignorato) c'entri qualcosa. Ma non solo per quel che riguarda Locke. Penso che un evento del genere, chiaramente schematico e definitivo, messo sottofinale, con tanto di terremoto annesso, debba avere una funzione risolutiva che vada oltre la morte del 'cattivo relativo'. O per lo meno che, permettendo l'uccisione del 'cattivo relativo', dia luogo al completamento del cerchio iniziato nel pilot.
    E se fosse, mi ripeto, proprio la causa scatenante dell'ALT? Del resto il primo indizio dato nella medesima (6x01) è proprio la ferita che Flocke fa a Jack all'inizio della lotta finale, subito dopo lo stappo. Ciò non toglierebbe valore e significato all'esplosione nucleare, che resterebbe fondamentale per determinare le modalità dell'incidente che avrebbe fatto cadere l'Oceanic 815.

  4. #4
    Join Date
    Feb 2010
    Location
    From out of nowhere
    Posts
    1,018

    Default

    1) l'anitmateria è stata discussa ed in effetti è una teoria con diversi punti a favore non ultimo il fatto che dicono sempre che levando il "tappo" il mondo finirebbe di esistere (attenzione non DISTRUTTO e svanito)

    2) Il caso DES è complicato. Sembra una variabile impazzita di una equazione. Il fatto poi che verso la fine (dopo aver toccato Penny) sia consapevole è un pò come quando chi è in coma vede la luce in fondo al tunnel. Ha una "piccola" consapevolezza.
    Dico piccola perchè alla fine davanti alla grotta dice a Jacke che quello che fanno sull'isola non è importante e che lui scenderà e sparirà. E' evidente che non aveva capito che l'altra vita che vedeva in realtà era la sua morte.

    3)no. La ALT non è una realtà immaginaria. E' una zona franca dove tutti da morti si ritrovano e dove devono prendere però consapevolezza per andare avanti. E' un Limbo.

    4) Charles sta con Jacob perchè: 1) era un leader e seguiva le istruzioni ciecamente, 2) alla fine dice che lo ha mandato lì Jacob con DES per fermare FLOCKE. Vuole l'isola per se? Forse si forse no. Non è chiaro il suo legame con la DHARMA. Ma di sicuro protegge l'isola anche da fuori inabissando un aereo finto con dei finti morti per dare alla stampa la notizia del ritrovamento cosicchè il mondo si mettesse l'anima in pace con le ricerche.

    5)Eloise è strana. Prima sembra voler portare DES sull'isola perchè deve SALVARE IL MONDO. Poi però ci manda il figlio pur sapendo che sarebbe morto lì. E infine ci manda Lcoke morto.
    Ma siamo sicuri che sapesse che MIB aveva bisogno di Locke? O è stata ingannata con la storiella del "ripristinare le condizioni iniziali"? Io credo che sia stata fregata. Infatti nella ALT lei non vuole saperne più dell'isola. Vuole solo che Daniel non si "risvegli" e se DES riporta a galla la storia ha paura che Daniel se ne vada. Semmai la domanda è visto che anche nella ALT lei sà non dovrebbe essere "risvegliata" anche lei? O forse è già avanti rispetto ai losties nel processo di "risveglio"?

    6) Tutto fa pensare di si. Oppure come sempre mente e vuole fregare tutti. Infondo è morto. Quindi forse questa fase sull'isola che dura da duemila anni è la sua fase di risveglio. E magari può vedere e sapere cose negate agli altri. Quindi che possa assicurare agli altri cose che in questa vita non avranno? Ma se vedeva la ALT perchè ha detto a Sayid di Nadia e non di Shannon?

    7) Locke da piccolo. Non credo avesse consapevolezza. Ma infondo come Claire appare a KATE magari a Locke da piccolo può essere apparso il fumo nero, magari in sogno.

    @Ilana
    e l'isola sprofondata dove la mettiamo? Perchè farla vedere?
    Arrivano, Combattono, Distruggono, Corrompono.Finisce sempre nello stesso modo.
    Finisce solo una volta. Tutto quello che accade prima… e’ solo progresso.

  5. #5

    Default

    Quote Originally Posted by jerry horne View Post
    1) La storia "Male contro Bene" era solo la versione di Jacob; una sua congettura ispirata da Mother. Che era pazza e assassina. Potrebbe anche essere vera la congettura: non lo sapremo mai, per saperlo bisognava far uscire MIB e vedere quello che succedeva.

    La teoria dell'antimateria dell'altro thread mi sembra, te lo dico da fisico, totalmente sconclusionata, da dimenticare.
    Ok da fisico allora tu escludi tale possibilità. Io recentemente in attesa delle vostre risposte, ho scoperto che la sigla Dharma significa: department of heuristics and research on material applications. Ciò non indurrebbe a tenere in considerazione la teoria in questione? O meglio quali aspetti non ti convincono da fisico di tale teoria? Mi piacerebbe tu possa offrirmi una teoria fisica secondo te valida. Perché dove è situata la ruota c'è il gelo?

    Quote Originally Posted by jerry horne View Post
    4) CW vuole il potere che il controllo dell'isola da'. E' un materialista.
    Ecco, apparentemente pare sia così, però alla fine segue l'idea di Jacob e cioè combattere Flocke...
    Quote Originally Posted by jerry horne View Post
    6) Secondo me si. L'alternativa che offre MIB e' il nirvana nell'ALT. Per questo i "doppi" dei nostri nell'ALT si devono svegliare, prendere coscienza, fare la scelta giusta. Anche a stabilire un rifiuto sincrono all'offerta di MIB (non perche' sia il Male assoluto, e' il male relativamente a quello che conviene ai Losties che, in quanto Candidati, se lo ritrovano contro)
    7) ...
    Dovrei essere della stessa opinione ma non sono ancora sicuro di ciò in quanto mi sfugge la conferma ma probabilmente non c'è...

    Quote Originally Posted by ilana View Post
    a-Non so dare una risposta, ma è un mio chiodo fisso che il legame fra Locke e Flocke sia più forte di quanto sembri sia ai commentatori che ai personaggi del serial (vedi la faccetta smarrita e triste di Flocke quando alla fine Jack gli dice che lui non è Locke e che usurpa la sua memoria etc... e raramente le faccette degli attori di lost sono casuali)
    b-Credo anch'io che lo stappo e ritappo dell'isola (poco analizzato nei vari interventi, malgrado qualche mio tentativo per lo più ignorato) c'entri qualcosa. Ma non solo per quel che riguarda Locke. Penso che un evento del genere, chiaramente schematico e definitivo, messo sottofinale, con tanto di terremoto annesso, debba avere una funzione risolutiva che vada oltre la morte del 'cattivo relativo'. O per lo meno che, permettendo l'uccisione del 'cattivo relativo', dia luogo al completamento del cerchio iniziato nel pilot.
    E se fosse, mi ripeto, proprio la causa scatenante dell'ALT? Del resto il primo indizio dato nella medesima (6x01) è proprio la ferita che Flocke fa a Jack all'inizio della lotta finale, subito dopo lo stappo. Ciò non toglierebbe valore e significato all'esplosione nucleare, che resterebbe fondamentale per determinare le modalità dell'incidente che avrebbe fatto cadere l'Oceanic 815.
    Allora, io credo che la ALT sia stata generata dall'esplosione atomica ideata da Faraday. Lui stesso nella ALT mostra a Desmond l'equazione da lui formulata annessa alla realtà immaginaria.
    Per quanto riguarda FLocke, credo ci sia una connessione spirituale, energetica, magnetica ecc. Il problema è che non ci viene mostrato il piano del cattivone di turno...
    Certo, probabilmente il piano è quello creato per far morire John e possedere il suo corpo con l'aiuto della Hawking, però un'analisi più approfondita, non riesco proprio a farla.
    La mia domanda infatti partiva con un'azzardo relativo alla connessione tra John e Smokey in virtù del disegno fatto da bambino sapendo che il primo viaggia come Desmond in quanto, non sanguina durante gli skip nella 5^serie...

    Quote Originally Posted by MikeKant View Post
    2) Il caso DES è complicato. Sembra una variabile impazzita di una equazione. Il fatto poi che verso la fine (dopo aver toccato Penny) sia consapevole è un pò come quando chi è in coma vede la luce in fondo al tunnel. Ha una "piccola" consapevolezza.
    Dico piccola perchè alla fine davanti alla grotta dice a Jacke che quello che fanno sull'isola non è importante e che lui scenderà e sparirà. E' evidente che non aveva capito che l'altra vita che vedeva in realtà era la sua morte.
    3)no. La ALT non è una realtà immaginaria. E' una zona franca dove tutti da morti si ritrovano e dove devono prendere però consapevolezza per andare avanti. E' un Limbo.
    Mi spiace ma devo controbattere in disaccordo su alcuni punti:
    Quella è una realtà alternativa. Daniel Faraday proprio in tale realtà, spiega a Desmond di aver inspiegabilmente fatto delle equazioni annesse alla realtà immaginaria(non sono mie parole ma sue...). Quello che accade con l'esplosione della bomba crea probabilmente una fusione con le forze in questione pertanto il piano di Dan o era stato previsto, spiegandosi male oppure si è rivelato imprevisto. Questa mia convinzione nasce da diversi segnali. La chiesa in questione è quella del Lampione della Hawking ("sotto questa chiesa c'è una sacca d'energia come quella dell'isola...")e l'energia fuoriesce appena Christian apre le porte. Ma soprattutto come potremmo spiegare i contatti che Desmond ha con questa realtà? Desmond infatti fa il suo solito balzo nel tempo con la sua coscienza dopo essere stato sottoposto al test elettromagnetico da Widemore. Ecco spiegati i suoi riferimenti a Jack nella sorgente. Non credo che si riferisse a un limbo premorte qualsiasi. La chiave di lettura qui è lampante.
    Quote Originally Posted by MikeKant View Post
    5)Eloise è strana. Prima sembra voler portare DES sull'isola perchè deve SALVARE IL MONDO. Poi però ci manda il figlio pur sapendo che sarebbe morto lì. E infine ci manda Lcoke morto.
    Ma siamo sicuri che sapesse che MIB aveva bisogno di Locke? O è stata ingannata con la storiella del "ripristinare le condizioni iniziali"? Io credo che sia stata fregata. Infatti nella ALT lei non vuole saperne più dell'isola. Vuole solo che Daniel non si "risvegli" e se DES riporta a galla la storia ha paura che Daniel se ne vada. Semmai la domanda è visto che anche nella ALT lei sà non dovrebbe essere "risvegliata" anche lei? O forse è già avanti rispetto ai losties nel processo di "risveglio"?
    Eloise resta un mistero. A parte ciò però si evince la sua consapevolezza sulla natura della ALT, per lei probabilmente l'unico modo per far vivere a Dan la vita che desiderava sin da piccolo. Questa sua certezza però non ha un riferimento preciso da cui discuterne. Teorie basate sulla fantasia se ne possono fare però io vorrei riferimenti concreti. Sappiamo del piano di Flocke, ma di come sia arrivato ad Eloise niente. Trovavemi riferimenti in qualche episodio e parliamone. Il resto scusate, per me è spazzatura.
    Quote Originally Posted by MikeKant View Post
    6) Tutto fa pensare di si. Oppure come sempre mente e vuole fregare tutti. Infondo è morto. Quindi forse questa fase sull'isola che dura da duemila anni è la sua fase di risveglio. E magari può vedere e sapere cose negate agli altri. Quindi che possa assicurare agli altri cose che in questa vita non avranno? Ma se vedeva la ALT perchè ha detto a Sayid di Nadia e non di Shannon?
    Forse Sayd morto Flocke, è padrone di scegliere e comunque l'incontro nella ALT avviene tra i losties...
    Quote Originally Posted by MikeKant View Post
    7) Locke da piccolo. Non credo avesse consapevolezza. Ma infondo come Claire appare a KATE magari a Locke da piccolo può essere apparso il fumo nero, magari in sogno.
    Può darsi. Però John come già detto,non sanguina negli skip perciò potrebbe avere un principio delle stesse caratteristiche di Desmond a meno che Flocke non riesca a manifestarsi anche fuori dall'isola. Dubito ciò perché sappiamo tutti che non è in grado di lasciarla non sa neanche come è fatto il mondo.
    Quote Originally Posted by MikeKant View Post
    @Ilana
    e l'isola sprofondata dove la mettiamo? Perchè farla vedere?
    Se Ilana permette, rispondo io o meglio cito ciò che ho detto sulla realtà immaginaria: lì è tutto diverso, ricreato dai losties.

    Ciao e spero di trovare assieme la soluzione.
    Last edited by melmoth; 07-21-2010 at 07:26 AM. Reason: post consecutivi

  6. #6

    Default

    5)Dopo aver riflettuto un pò, credo che la sicurezza della Hawking in merito alle dinamiche dell'universo, credo nasca dal diario di Daniele che recupera nel 1977, dove il figlio segna tutti gli assunti relativi alle sue ricerche.
    Certo, resta da capire la probabile connessione con Flocke...

  7. #7
    Join Date
    May 2009
    Posts
    143

    Default

    Quote Originally Posted by Daniel Widemore View Post
    Ok da fisico allora tu escludi tale possibilità. Io recentemente in attesa delle vostre risposte, ho scoperto che la sigla Dharma significa: department of heuristics and research on material applications. Ciò non indurrebbe a tenere in considerazione la teoria in questione? O meglio quali aspetti non ti convincono da fisico di tale teoria? Mi piacerebbe tu possa offrirmi una teoria fisica secondo te valida. Perché dove è situata la ruota c'è il gelo?
    difficilmente ci sarà una teoria fisica reale che fa quadrare tutto. la dharma, nel telefilm, ricopre a tutti gli effetti il ruolo di un istituto di studi multidisciplinari, che vanno dalla fisica, a cose del tutto differenti, come la psicologia, la medica, etc.


    Quote Originally Posted by Daniel Widemore View Post
    Ecco, apparentemente pare sia così, però alla fine segue l'idea di Jacob e cioè combattere Flocke...
    a lui interessa salvare l'isola, se flocke la vuole distruggiure allora combatterà flocke, diciamo che in quel momento gli scopi di jacobn e wildmore coincidono, anzi wildmore approfitta del fatto per seppellire le divergenze con i losties.




    Quote Originally Posted by Daniel Widemore View Post
    Mi spiace ma devo controbattere in disaccordo su alcuni punti:
    Quella è una realtà alternativa. Daniel Faraday proprio in tale realtà, spiega a Desmond di aver inspiegabilmente fatto delle equazioni annesse alla realtà immaginaria(non sono mie parole ma sue...). Quello che accade con l'esplosione della bomba crea probabilmente una fusione con le forze in questione pertanto il piano di Dan o era stato previsto, spiegandosi male oppure si è rivelato imprevisto. Questa mia convinzione nasce da diversi segnali. La chiesa in questione è quella del Lampione della Hawking ("sotto questa chiesa c'è una sacca d'energia come quella dell'isola...")e l'energia fuoriesce appena Christian apre le porte. Ma soprattutto come potremmo spiegare i contatti che Desmond ha con questa realtà? Desmond infatti fa il suo solito balzo nel tempo con la sua coscienza dopo essere stato sottoposto al test elettromagnetico da Widemore. Ecco spiegati i suoi riferimenti a Jack nella sorgente. Non credo che si riferisse a un limbo premorte qualsiasi. La chiave di lettura qui è lampante.
    sotto la chiesa non c'è una sacca di energia come quella dell'isola, simile, ma come dtto nel moemnto in cui viene spiegata ai losties non è la stessa cosa, altrimenti non avrebbero bisogno di ricercare l'isola se già hanno qualcosa di identico sotto la chiesa.

    inoltre la luce che entra quando christina apre la porta è mistica infatti seguendo l'architettura della chiesa la luce proviene da fuori, dall'ingresso principale che da sull'esterno non nel sottosuolo, è come se fuori dalla chiesa vi fosse la luce. certamente il significato, il legame, il circolo si chiude, ma solo dal punto di vista dell'immagina evocata, non è fisicamente la stessa cosa.

    la chiave di lettura di des non è così lampante: lui pensa a tutt'altro, non è consapevole di cosa sia quello che ha visto nel salto verso l'Alt lo si capisce bene quando la sua azione, lo stappo, non lo porta dove avrebbe creduto, anzi, dopo quel fatto sembra un essere sconfitto, non solo fisicamente, ma anche e soprattutto nell'anima, tale da non poter portare a temrine un compito, quello di ritappare l'isola, che per luinon avrebbe avuto conseguenze gravi come invece è stato per jack.


    Quote Originally Posted by Daniel Widemore View Post
    Eloise resta un mistero. A parte ciò però si evince la sua consapevolezza sulla natura della ALT, per lei probabilmente l'unico modo per far vivere a Dan la vita che desiderava sin da piccolo. Questa sua certezza però non ha un riferimento preciso da cui discuterne. Teorie basate sulla fantasia se ne possono fare però io vorrei riferimenti concreti. Sappiamo del piano di Flocke, ma di come sia arrivato ad Eloise niente. Trovavemi riferimenti in qualche episodio e parliamone. Il resto scusate, per me è spazzatura.
    non ci sono prove che eloise sia d'accordo con flocke, al massimo flocke la può aver usata, ma nondirettament,e ha sfruttato la sua convinzione di non dover cambiare il passato, del WHH, visto che questa convinzione è tanto radicata da fargli sacrificare il figlio.

    interessante che trovi spazzatura alcune opinione quando basi la tua teoria sulla realtà immaginaria dell'ALT su fatti che non hanno corrispondenza nella serie

    daniel parla della teoria a desmond in quanto in lui il risveglio è già cominciato.

    ma il risultato che ha ottenuto con la bomba non è stato quello da lui voluto.

    forse ha creato l'ALT (questo non lo possiamo sapere) ma è un alt diffeente da quella che lui aveva previsto nei suoi studi: lui voleva che l'aereo non fosse caduto, ed invece il passato non si cambia, come diceva sua madrel 'aereo cade e nall'alt ci vanno solo dopo la morte.

    insomma, trovo che sia una contraddizione in termini: daniel non volevaa creare una realtà immaginaria, la sua teoria quindi è sbagliata, non possiamo dire che in quanto lo dice daniel è vero per forza, tanto che le azioni che fanno i losites nel passato, guidati proprio dalla teoria di daniel portano esattamente dove sono arrivati i losties nel presente, cioè all'aereo che cade, a ben che non li ricorda, all'incidente, etc.

  8. #8
    Join Date
    Feb 2010
    Location
    From out of nowhere
    Posts
    1,018

    Default

    Scusate ma io credo che alla luce dell'ultimo episodio non si può dire che la ALT sia una realtà parallela o immaginaria in quanto ci viene chiaramente fatto capire che è una zona di passaggio (in particolare lo è per JACK, che come noi spettatori è l'ultimo a capire).

    Le persone muoiono. E iniziano un cammino di risveglio per rendersi conto piano piano che sono morte e si ritrovano con le persone che hanno significato di più.
    Alcuni accettano il passaggio (quelli nella chiesa).
    Altri non si arrendono all'evidenza e aspettano pazientemente il loro turno di purificazione (BEN per esempio).
    Chi ci dice che Eloise non abbia già fatto il passo fatto dai losties uscendo nella luce fuori dalla chiesa (che IMHO non ha nulla a che vedere con la luce dell'isola). Lei è lì per traghettare l'anima del figlio. Ma non adesso. Così come infatti non ci sono altre persone come MILES o CHARLOTTE che nonostante si incotri con Daniel non ha un risveglio.
    Daniel è convinto di essere in un'altra realtà (lo dice a Des) ecco perchè si rifà alle tesi della realtà immaginaria.
    Arrivano, Combattono, Distruggono, Corrompono.Finisce sempre nello stesso modo.
    Finisce solo una volta. Tutto quello che accade prima… e’ solo progresso.

  9. #9

    Default

    Allora xabaras,
    La mia era una riflessione, naturalmente l'ho proposta sperando in vostri interventi.
    La luce nella chiesa effettivamente proviene dall'esterno e ciò potrebbe quindi mettere da parte la luce bianca rendendola casualmente simile a quella degli skip.
    Io però non ho capito come voi consideriate i flashsideways. Cioè voi ritenete che Daniel non abbia capito bene la storia delle variabili? Ok la luce ha un ruolo mistico, ma allora non potrebbe essere che Dan non abbia avuto il tempo di spiegarsi meglio con Jack? Dico questo perché dovremmo basarci su ciò che abbiamo visto in quella famosa conversazione tra Desmond e Dan nella ALT. Lì Daniel secondo me conclude la teoria accennata a Jack. È il telefilm che suggerisce la teoria non io!

    Dall'ultimo mio commento qui, ho discusso spesso in varie sedi e ho compreso meglio la posizione della Hawking in quanto non vi è un legame con MIB, bensì è il diario di Faraday trovato nel '77 ad illuminarla sulle dinamiche dell'Universo. Tutta la sua sicurezza nasce da lì.

    Per quanto riguarda la sacca d'energia, non ho mica detto identico(se si mi scuso)ma simile. Dai sulle caratteristiche tecniche lascio a voi, però tutto nasce dalle teorie di Faraday, unico riferimento offertoci dagli autori.

    Desmond non è mai sicuro nei salti, anche se a mio avviso invece appena si scambia dopo il test con Widmore lo è eccome accettando volentieri la richiesta d'aiuto del suocero...

    x MikeKant
    Sulle situazioni viste in quella realtà non posso obiettare.
    I miei dubbi restano validi visto che non può essere limbo mistico bensì realtà immaginaria. Desmond ne è la prova. Io credo che si tratti di viaggi della coscienza sia come accade a Desmond che ai losties nei flashsideways(dove i ricordi nei risvegli vari si riferiscono a ciò che accade sull'isola...) e cito il thread creato da Dharmilla(credo) sull'isola come macchina, luce come motore...

    Probabilmente questa nostra discussione è la prova delle intenzioni degli autori e cioè rendere il finale sia pro fede che pro scienza.
    In effetti mancano dettagli per rendere valide entrambe le soluzioni.

  10. #10
    Join Date
    May 2009
    Posts
    143

    Default

    semplice linerare, i FF sono la "non vita" dei losties dopo la morte.

    chiamalo come vuoi, limbo, limbo immaginario, purgatorio, etc. (qui ci sono tutte le teorie religiose e non ).

    ma è quello che accade dopo la loro morte, la morte di tutti loro.

    per questo non può essere immaginaria nel senso comune del termine, impliocherebbe che qualcuno, una sola perosna o una coscienza collettiva la pensino e la realizzino, quello è più uno stato transitorio fra la vita e la morte, che non sappiamo bene se esiste solo epr loro o per tutti, sicuramente per i losties acquista il significa di incontro di non morire da soli, come temeva jack-

+ Reply to Thread

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Bitcoin Donations: 14XbHWbqCVnZ1fUVeFaEXPn1Jezu5ngH5w