View Poll Results: Dai un voto da 1 a 10+ all'episodio

Voters
15. You may not vote on this poll
  • 1

    0 0%
  • 2

    0 0%
  • 3

    0 0%
  • 4

    0 0%
  • 5

    0 0%
  • 6

    0 0%
  • 7

    1 6.67%
  • 8

    2 13.33%
  • 9

    8 53.33%
  • 10

    2 13.33%
  • 10+

    2 13.33%
+ Reply to Thread
Page 2 of 5 FirstFirst 1 2 3 4 ... LastLast
Results 11 to 20 of 42

Thread: [Revisited] 1x05 Il coniglio bianco

  1. #11
    Join Date
    Feb 2007
    Posts
    3,169

    Default buon compleanno Sawyer............

    Quote Originally Posted by Francesca View Post
    Stappiamo spumante.. auguri a Swayer... tanti auguri a lui tanti auguriii a Swayer ecc ecc
    buon compleanno Sayer.............

    in questo episodio Sawyer e Jack ci mandono esattamente lo stesso messsaggio...


    Sawyer sta leggendo il romanzo

    La collina dei Conigli.
    Racconto che ti fa capire il vero spirito di gruppo e la solidarietà-
    uniti si può vincere ( è la stessa cosa che dice anche Jack.......)
    coalizzati per un unico ideale: la libertà!
    affrontano mille pericoli, combattono mille nemici..ma sono insieme...sono uniti...e vincono!
    Un libro che fa pensare che è davvero l'unione a fare la forza e esalta il valore della solidarietà unama.

    E' la stessa cosa che dice subito JACK.....E chi se lo dimentica?
    "If we can't live together... we're going to die alone."

    ascoltate qua........


    Tra Locke e Jack c'è anche un bellissimo colloquio con un accenno da parte di Locke m ad "Alice nel Paese delle Meraviglie"....

    ne parliamo domani...................ciaooooooo!
    "Per ogni cosa c’è il suo momento, un tempo opportuno per ogni faccenda sotto il cielo"

    Qohelet

  2. #12
    Join Date
    May 2007
    Location
    Over There
    Posts
    9,044

    Default

    Quote Originally Posted by angelina View Post
    Sinceramente in questo momento non sono più sicura di niente
    però se non ricordo male Yemi è morto per causa violenta e il piccolo aereo Nigeriano è precipitato sull'isola in un periodo di tempo (che ancora non è stato ben definito) ma è fra il 1994 e il 2000.
    Non ci sono bubbi che quello che è apparso a Eko fosse un "FANTASMA" una visione o che so io....
    mentre per quanto riguarda il padre di Jack le cose sono assolutamente diverse.

    Siamo tutti perplessi per il fatto che la bara fosse vuota e aperta,
    quindi o qualcuno sull'isola ha trafugato il corpo... chissà per quale strana ragione.....anche perchè a quanto pare nessuno si aspettava l'incidente.
    Oppure il padre di Jack non era morto ma (come dice haylda...).
    l'episodio Exposè ci ha suggerito che esiste anche una condizione di morte apparente...
    allora qui si aprono fiumi e fiumi di dibattiti

    quel che dici è molto vero, ma secondo me un collegamento fra le varie apparizioni (christian, la madre di ben, yemi, ecc...) c'è. e tant'è: il corpo di yemi è sparito nella terza stagione...e anche lì ci sarebbe da chiedersi: per quale motivo?

    "Exposé" ha aperto nuovi scenari, però penso che non abbia inaugurato il genere "a volte ritornano"

    non so, anche io sono terribilmente confuso...facciamo che mi baso, per legittimare la mia posizione, sui seguenti punti:

    1) gli autori dicono che quando un personaggio muore rimane morto (ma bisogna stabilire chi sia morto davvero );

    2) la menzione di christian shepard ad opera di jack nel flashforward per me era solo uno specchietto per le allodole (tipo "certo che lo nomina, questo è il passato, quindi è ancora vivo")

    a confutare la mia ipotesi c'è charlotte malkin, rimasta "morta annegata" per un giorno intero...va be', ormai scrivo tesi e antitesi da solo, è il caso che me ne vada a dormire!

    scusatemi, sarò andato ben OT

  3. #13
    Join Date
    Feb 2007
    Posts
    3,169

    Default il coniglio bianco...il primo traghettatore vero un mondo d'illusioni.....

    @melmoth concordo che ormai sappiamo benissimo che di specchietti per le allodole sono pieni tutti gli episodi di Lost......e poi il titolo...
    tutto quello che ormai sappiamo dell'isola e di Ben
    (che sappiamo essere i re degli imbroglioni)
    gira sempre con un coniglietto bianco nella borsa....

    In realtà è' molto probabile che l'isola abbia fatto vedere a Jack...quello che lui stava cercando....è stata sola un'allucinazione

    Glia autori visto il successo di Lost e visto che dovrà durare 6 stagioni, ormai zigzano allungano...ma i temi portanti e le peculiarità di ogni personaggio erano già ben chiari fin dalla prima stagione.

    Questo è un bellissimo colloquio fra Locke e Jacke.........che parlano dell'isola

    Locke: perchè sei qui fuori?
    Jack: Sto inseguendo qualcosa. Qualcuno.
    Locke: Il coniglio bianco. "Alice nel paese delle meraviglie."
    Jack: Già. Paese delle meraviglie, perchè chi sto inseguendo, non esiste.
    Locke: Ma tu lo vedi?
    Jack: Sì. Ma non esiste.
    Locke: E se io venissi da te e dicessi la stessa cosa, allora quale sarebbe la tua spiegazione da dottore?
    Jack: La chiamerei un'allucinazione. Il risultato di disidratazione, stress postraumatico, non dormire più di due ore a notte per l'ultima settimana -- tutto questo.
    Locke: Va bene, allora hai le allucinazioni. Ma se così non fosse?
    Jack: Allora siamo tutti in un mare di guai.
    Locke: Sono un uomo comune, Jack. Carne e patate. Vivo nel mondo reale. Non sono uno che crede molto nella... magia. Ma questo posto è diverso. E' speciale. Gli altri non vogliono parlarne perchè li spaventa. Ma lo sappiamo tutti, e lo sentiamo tutti.
    E' un'allucinazione il tuo coniglio bianco? Probabilmente.
    E se tutto quello che succede qui accadesse per una ragione? E se la persona che stai inseguendo fosse davvero qui?
    Jack: Questo è impossibile.
    Locke: Anche se lo fosse, diciamo che non è così.
    Jack: Allora cosa succede quando lo prendo?
    Locke: Non lo so. Ma ho guardato quest'isola negli occhi, e quel che ho visto... era bellissimo.

    Il padre di Jack gli ripeteva spesso che lui
    "non avrà successo nella vita perchè non ha le doti per esserlo",
    sull'Isola Jack scopre invece di essere diventato, pur se involontariamente, il leader dei sopravvissuti ed è proprio a Locke a chiedergli di farlo.
    Last edited by angelina; 07-03-2007 at 09:27 AM.
    "Per ogni cosa c’è il suo momento, un tempo opportuno per ogni faccenda sotto il cielo"

    Qohelet

  4. #14
    Join Date
    Feb 2007
    Location
    Roma
    Posts
    3,583

    Default

    Quote Originally Posted by angelina View Post
    Locke pronuncia questa fatidica frase
    "I've looked into the eye of this island and what I saw was beautiful." ..........
    Ho visto il commento a "La Caccia" e Terry (l'attore di Locke) dice che quando ha chiesto agli autori come doveva immaginare il mostro, gli hanno detto: "pensa ad una cosa bellissima...."
    Questa esistenza non tornerà più: essa è preziosa e insostituibile.
    Affinché viviamo senza rimpianti è essenziale avere uno scopo concreto e porsi sempre nuove sfide.
    È anche importante tendere verso scopi specifici con tenacia, un passo alla volta.
    D.Ikeda


  5. #15

    Default

    Interessante questo " the eye" non l'avevo notato.
    Non "negli occhi" come comunemente verrebbe da dire..
    ma nell'occhio!

  6. #16
    Join Date
    Nov 2006
    Location
    nei quartieri dove il sole del buon Dio non dà i suoi raggi
    Posts
    6,248

    Default

    sawyer chiede a boone: "come ci si sente ad essere ilpiù odiato? ad aver preso il mio posto' Non è piacevole vero?"

    A sawyer non piace essere odiato....a lui piace essere amato e apprezzato....ma è fatto a modo suo..

    non so più cosa pensare nemmeno io.... ma se il padre di jack fosse "semplicemente" resuscitato o non morto, comparirebbe a jack in quelle pose inquietanti (fra cui quella coi piedi a mollo in mare) per scomparire subito dopo misteriosamente? Lo guarderebbe da lontano senza dire nulla'

    O correrebbe dai losties e da jack, dopo averli trovati, dicendo "weeeeeeeeeeee raghi sono vivo! che bello!"

    mah....mi sembra chiaro che il padre di jack non è il vero padre, o quantomeno è posseduto/controllato

    Però propendo più volentieri per jacob, il mostro, l'isola....in fondo la puntata verte, oltre che sul passato di jack, sulla chiaccherata che fa con locke, in cui si parla dell'isola..

    ad ogni modo, dopo aver rivisto la puntata, e aver riascoltato locke, sono sempre più convinto che tutte le stranezze dell'isola non siano visioni o allucinazioni...

    P.S.

    se ci fosse il 6 e mezzo come voto avrei dato quello. non c'è e ho votato 7

  7. #17
    Join Date
    Feb 2007
    Posts
    3,169

    Question è stato il sottomarino che porta qualcuno sull'isola?

    Quote Originally Posted by freex View Post

    ad ogni modo, dopo aver rivisto la puntata, e aver riascoltato locke, sono sempre più convinto che tutte le stranezze dell'isola non siano visioni o allucinazioni...

    stiamo maturando due convinzioni completamente diverse......
    (mi cito da sola) ma in un mio commento dell'episodio 104 la caccia ho già detto come la penso.

    Gli scienziati della Dharma facevano anche esperimenti di parapsicologia.
    I fenomeni più classici della parapsicologia sono la telepatia,
    la precognizione la psicocinesi tutti fenomeni che si sono manifestati sull'isola......

    Sono stati fatti studi che hanno basi rigorosamente scientifiche e mettono in relazione i fenomeni geofisici con alcuni stati alterati di coscienza.

    In un luogo così particolare (dal punto di vista geoficiso) come l'isola
    gli aspetti legati alle condizioni psicologiche ed alle motivazioni personali sono "sollecitati" e questo favorisce il verificarsi di visioni e allucinazioni
    oltre ai fenomeni di cui abbiamo parlato .


    Non so proprio come .............ma attraverso il fumo nero....
    e a volte con i fiori rossi (non so se ve lo ricordate!)
    gli schienziati della Dharma ...(o chi altri .....non saprei )
    devono avere trovato un metodo che utilizzato per "provocare" le visioni e le allucinazioni.

    E' come se il fumo...una volta che lo respiri....riesca a "leggere" nel
    pensiero delle persone che incontra.
    Probabilmente riesce a stimolare la psiche ed è così che salgono in superficie anche i pensieri e i desideri più prodondi e ognuno vede quello che vuole vedere....


    Jack nelle grotte trova una bambola
    non so cosa pensare di questo ritrovamento.....Abbiamo imparato che la Rousseau le usa come trappole, SARà SUA? ...ma quante na ha?

    Joanna una provetta nuotarice.....quella mattina a causa di una insolita corrente non riesce a rientrare e annega....

    In un certo senso un pò quello che stava capitando a Claire. Il giorno 3 dicembre 2004 episodio 308 .

    Domanda:
    non è che per caso possa essersi trattato del passaggio del sottomarino?
    "Per ogni cosa c’è il suo momento, un tempo opportuno per ogni faccenda sotto il cielo"

    Qohelet

  8. #18
    Join Date
    Feb 2007
    Location
    Roma
    Posts
    3,583

    Default

    Quote Originally Posted by angelina View Post
    a volte con i fiori rossi (non so se ve lo ricordate!)
    No! Non lo ricordo... quando? dove?

    Nella saga di Darkover, di M.Z.Bradley, si parla di fiori, i fiori di kiereset, che hanno proprietà allucinogene molto potenti... e quando i fiori sono maturi e tira il vento, la popolazione impazzisce....
    Questa esistenza non tornerà più: essa è preziosa e insostituibile.
    Affinché viviamo senza rimpianti è essenziale avere uno scopo concreto e porsi sempre nuove sfide.
    È anche importante tendere verso scopi specifici con tenacia, un passo alla volta.
    D.Ikeda


  9. #19
    Join Date
    Feb 2007
    Posts
    3,169

    Default

    Quote Originally Posted by haylda View Post
    No! Non lo ricordo... quando? dove?

    Nella saga di Darkover, di M.Z.Bradley, si parla di fiori, i fiori di kiereset, che hanno proprietà allucinogene molto potenti... e quando i fiori sono maturi e tira il vento, la popolazione impazzisce....

    negli episodi che vedremo...
    sia Hurley che Mr.Eko
    un attimo prima di avere delle visioni si trovano a camminare in un prato
    fiorito....
    tra l'altro i fiori rossi sono anche un riferimento al "mago di OZ"....
    iL rosso oppiaceo dei papaveri che hanno un potere soporifero...............
    ma che strana associazione! in lost ogni volta che i nostri hanno una allucinazione tutto attorno ci sono fiori rossi.

    edito perchè ho cercato le immagine ma ovviamente faccio fatico a trovarle...
    comunque accontentatevi per ora di quelle che ho trovato!
    Dave- episodio 218


    Eko che vede suo fratello Yemi episodio 305

    ci sono delle immagini molto più chiare di queste che ho trovato io.

    Comunque avrete notato che la vegetazione sull'isola è lussureggiante ma non ci sono fiori.

    Invece sia quando Hurley che Mr. Eko hanno avuto una visione erano circondati da enormi fiori rossi...........
    Last edited by angelina; 07-04-2007 at 12:33 PM.
    "Per ogni cosa c’è il suo momento, un tempo opportuno per ogni faccenda sotto il cielo"

    Qohelet

  10. #20
    Join Date
    Nov 2006
    Location
    nei quartieri dove il sole del buon Dio non dà i suoi raggi
    Posts
    6,248

    Default

    Quote Originally Posted by angelina View Post
    stiamo maturando due convinzioni completamente diverse......
    (mi cito da sola) ma in un mio commento dell'episodio 104 la caccia ho già detto come la penso.

    Gli scienziati della Dharma facevano anche esperimenti di parapsicologia.
    I fenomeni più classici della parapsicologia sono la telepatia,
    la precognizione la psicocinesi tutti fenomeni che si sono manifestati sull'isola......

    Sono stati fatti studi che hanno basi rigorosamente scientifiche e mettono in relazione i fenomeni geofisici con alcuni stati alterati di coscienza.

    In un luogo così particolare (dal punto di vista geoficiso) come l'isola
    gli aspetti legati alle condizioni psicologiche ed alle motivazioni personali sono "sollecitati" e questo favorisce il verificarsi di visioni e allucinazioni
    oltre ai fenomeni di cui abbiamo parlato .


    Non so proprio come .............ma attraverso il fumo nero....
    e a volte con i fiori rossi (non so se ve lo ricordate!)
    gli schienziati della Dharma ...(o chi altri .....non saprei )
    devono avere trovato un metodo che utilizzato per "provocare" le visioni e le allucinazioni.

    E' come se il fumo...una volta che lo respiri....riesca a "leggere" nel
    pensiero delle persone che incontra.
    Probabilmente riesce a stimolare la psiche ed è così che salgono in superficie anche i pensieri e i desideri più prodondi e ognuno vede quello che vuole vedere....


    Jack nelle grotte trova una bambola
    non so cosa pensare di questo ritrovamento.....Abbiamo imparato che la Rousseau le usa come trappole, SARà SUA? ...ma quante na ha?

    Joanna una provetta nuotarice.....quella mattina a causa di una insolita corrente non riesce a rientrare e annega....

    In un certo senso un pò quello che stava capitando a Claire. Il giorno 3 dicembre 2004 episodio 308 .

    Domanda:
    non è che per caso possa essersi trattato del passaggio del sottomarino?
    ricordo questo discorso, e se ricordi anche tu già all'epoca non ero daccordo. Soprattutto con questo passaggio:


    In un luogo così particolare (dal punto di vista geoficiso) come l'isola
    gli aspetti legati alle condizioni psicologiche ed alle motivazioni personali sono "sollecitati" e questo favorisce il verificarsi di visioni e allucinazioni
    oltre ai fenomeni di cui abbiamo parlato .
    ok, potrebbero essere fiori, insetti, polveri a causare delle visioni. E non elefanti rosa (ma almeno una volta, un elefante rosa ci poteva stare ), ma visioni particolari attinenti alla situazione, allo stato d'animo, etc.

    Ma non visioni così attinenti alla situazione. Non visioni che ti portano a scovare l'acqua, visioni troppo "a comando", troppo precise..... una su tutte: ben bambino esce dall'accampamento, arriva fino alla recinzione oltre la quale vede sua madre. Grida "mamma" e fa per correre verso di lei..
    La barriera è però attiva.....dovrei pensare che l'allucinazione improvvisamente gridi a ben "no!" per impedirgli di farsi male?

    Io penso proprio di no...

    Sulla telepatia ci farei un pensierino....si spiegherebbero le strane visioni, i sussurri, i flash, gli others che conoscono tutto dei losties..

+ Reply to Thread

Bookmarks

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
Bitcoin Donations: 14XbHWbqCVnZ1fUVeFaEXPn1Jezu5ngH5w